Una vigna abbandonata per Lumiluna è una vigna da recuperare; per questo ci definiamo “restauratori di vigne”, perché in mezzo ai tanti filari abbandonati del nostro territorio abbiamo ritrovato vitigni, storie, patrimoni genetici e segni dell’uomo.

La cantina si trova a Mercatello, poco a sud di Perugia; dal 2015 andiamo in caccia di vigne abbandonate per riportarle a nuova vita, riscoprendo e valorizzando vitigni quasi dimenticati ed a rischio scomparsa; le radici di una vite di 50 anni danno all’uva una storia unica, particolare, importante.

Per le vigne “più giovani” abbiamo invece scelto vitigni che rappresentano la tradizione vinicola del nostro territorio: Grechetto, Trebbiano e Sangiovese; vitigni spigolosi, duri e forti che rispecchiano il carattere di noi umbri, ma che se vengono lavorati con pazienza e passione possono trasformarsi in vini eleganti, generosi dallo stile unico.

La prima vendemmia a firma Lumiluna è del 2018 e dalla lavorazione di queste uve nascono  Diciannove, Casale dei Ceci e Rio dello Spineto, i nostri tre vini in bottiglia; noi siamo Giulio (Rinaldi) e Luca (Bigicchia); restauriamo vigne e

facciamo vino.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now